Il sostegno alle realtà locali

LA RESPONSABILITÀ SOCIALE

L’attenzione ai bisogni delle comunità locali, in tutti i Paesi nei quali il Gruppo è presente, è la condizione imprescindibile per lo svolgimento delle nostre attività. Ecco alcuni esempi di iniziative realizzate nel 2016.

Centro educativo bilingue per bambini da 3 a 6 anni

Italia

Da un’idea di Francesco Merloni e con il sostegno di Ariston Thermo, è nato a Fabriano, nelle Marche, “Iris Garden”, una scuola materna italoinglese all’avanguardia, equipaggiata con un’ampia dotazione digitale, come strumento di potenziamento del linguaggio dei bambini, nonché di strutture per attività sportive e laboratori di arte, musica, scienze e tecnologia. La struttura, operativa fino a 11 ore al giorno per aiutare i genitori che lavorano, ha l’obiettivo di preparare le nuove generazioni a un futuro senza confini e ricco di stimoli.

L’efficienza energetica entra a scuola

Ungheria

Ariston Thermo ha lanciato in Ungheria un nuovo programma nazionale per promuovere la consapevolezza dell’efficienza energetica nelle generazioni più giovani. In una prima fase gli insegnanti della scuola materna di 4 regioni hanno ricevuto una formazione gratuita con una didattica di livello europeo, per poter insegnare ai bambini ad acquisire consapevolezza sui temi dell’efficienza energetica; i bambini sono stati poi coinvolti in un concorso di disegno sul tema e i migliori sono stati premiati con dei giocattoli. Per questo programma Ariston Thermo ha lavorato in collaborazione con l’associazione Energiaklub, la più rinomata ONG del Paese.

“Helping hands”

Vietnam

Ariston Thermo Vietnam ha avviato un’intensa campagna interna di raccolta fondi e beni di prima necessità a supporto delle popolazioni di alcune regioni centrali del Paese colpite da due devastanti alluvioni che si sono abbattute sulla zona tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre. Gli aiuti raccolti tramite questa iniziativa, denominata “Helping Hands”, sono stati consegnati alle popolazioni locali direttamente da una squadra di volontari di Ariston Thermo. Malgrado le difficili condizioni delle vie di comunicazione, i volontari hanno infatti potuto raggiungere i due distretti di Huong Khe (Ha Tinh) e Le Thuy (Quang Binh) e consegnare 400 pacchi contenenti cibo e altri beni di prima necessità.
“In ogni iniziativa industriale non c’è valore del successo economico se non c’è anche l’impegno nel progresso sociale.”
Aristide Merloni

A sostegno dell’imprenditorialità

La Fondazione Aristide Merloni si impegna da sempre per il sostegno e lo sviluppo del fattore organizzativo-imprenditoriale, vero motore di crescita sia per le imprese esistenti sia per le start-up.

LE INIZIATIVE DI FORMAZIONE: A 35 tra imprenditori, professionisti e startuppers è stata dedicata la seconda edizione di “Missione impresa”, il laboratorio di promozione dell’imprenditorialità realizzato dalla Fondazione in collaborazione con Confindustria Ancona, per rendere consapevoli le imprese sull’importanza strategica del social media marketing attraverso il corretto uso degli strumenti digitali. Nel corso dell’anno la Fondazione ha inoltre organizzato un Master per l’acquisizione di competenze nell’Europrogettazione, per accompagnare le imprese nel percorso di accesso ai fondi europei 2014-2020 a gestione diretta e indiretta.

L’OSSERVATORIO IMPRESE: La classifica delle principali imprese marchigiane compie 30 anni: l’anniversario è stato l’occasione per annunciare la pubblicazione in formato digitale di tutte le classifiche e il libero accesso al database dell’Osservatorio Imprese, come strumenti al servizio dei ricercatori, degli analisti e degli imprenditori. Nell’occasione Ariston Thermo Group è stata riconosciuta come il Gruppo “più globale” delle Marche, fortemente internazionalizzato e competitivo pur con salde radici sul territorio.

IL COMITATO SCIENTIFICO: Nel 2016 è stato ricostituito il Comitato scientifico, che riflette l’apertura internazionale ai temi di innovazione e sviluppo cari alla Fondazione: ne fanno parte Enrico Letta come presidente, Joaquín Almunia, commissario europeo per la concorrenza dal 2010 al 2014, Maria Chiara Carrozza, professore universitario di bioingegneria industriale, Ferruccio de Bortoli, presidente della casa editrice Longanesi, Andrea Gavosto di Fondazione Giovanni Agnelli, Luigi Gubitosi Operating Partner del fondo Advent International, Daniel Gros del Centre for European Policy Studies (CEPS), Chen Zhimin della Fudan University of Shanghai, Sultan El Mansoori Ministro dell’Economia del governo degli EAU e Giovanni Gorno Tempini, Presidente della Fondazione Ente Fiera di Milano. Il Comitato ha individuato tre linee di indirizzo per il prossimo triennio: lo sviluppo e l’innovazione nel settore dell’energia e Fabriano Città Creativa UNESCO.

Progetti per la cultura

A ottobre 2016 Fabriano è stata teatro di “Luogo Comune”, una tre giorni di eventi e riflessioni sulla città, per ripensare lo spazio della nostra identità collettiva attraverso incontri, poesia, concerti e mostre, e per promuovere l’incontro tra talenti manageriali e digitali con Hackreativity, una maratona digitale non stop.

L'ARCHIVIO STORICO: La memoria è un patrimonio collettivo e inestimabile: nasce l’archivio storico di Ariston Thermo - frutto della collaborazione tra l’azienda e la Fondazione - per raccontare una famiglia e un’azienda che hanno scritto una pagina importante della storia industriale italiana.

Ariston utilizza Cookie (propri e di altri siti) per offrire una migliore esperienza di navigazione. Una volta continuata la navigazione sul sito, se ne autorizza l’invio e l’uso. Per saperne di più o negarne il consenso clicca qui.