CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

2019: REALIZZARE UNA CRESCITA PROFITTEVOLE
Paolo Merloni, Presidente esecutivo

Il 2018 è stato un altro anno positivo e i risultati ottenuti hanno confermato ancora una volta la solidità e la capacità di adattamento del Gruppo. I ricavi sono cresciuti del 3,4% rispetto al 2017 in continuità con il nostro percorso di crescita. Il contesto circostante è stato caratterizzato da fattori eterogenei: abbiamo dovuto affrontare il rallentamento del mercato cinese, il peggioramento del tasso di cambio e l’aumento dei costi delle materie prime da un lato, mentre in molti dei nostri mercati strategici abbiamo rilevato un andamento positivo della domanda. Siamo cresciuti e abbiamo conquistato quote di mercato in molti Paesi consolidando e rafforzando la nostra presenza in tutti i mercati in cui operiamo.

Nel 2018, gli investimenti e la spesa per ricerca e sviluppo, incentrati su innovazione e sostenibilità, sono aumentati in modo significativo, stabilendo un nuovo record nella storia di Ariston Thermo.
In questo modo, il nostro posizionamento è migliorato e ci permette di continuare a crescere e rafforzare la nostra posizione estremamente solida.
L’inizio del 2018 è stato caratterizzato da un evento cruciale: Ariston Thermo ha concordato l’acquisizione dello storico stabilimento di Albacina. Questa transazione ha per il Gruppo sia un significato simbolico, in quanto Albacina è stato uno dei primi e principali stabilimenti nella storia imprenditoriale della famiglia Merloni, sia un significato industriale: stiamo creando un centro di competenza per la progettazione, lo sviluppo e la produzione di soluzioni e sistemi che utilizzino tecnologie avanzate ed efficienti dal punto di vista energetico per il comfort termico. Intendiamo valorizzare lo stabilimento di Albacina come elemento centrale del nostro approccio sostenibile: innovazione ed efficienza energetica continuano ad essere elementi chiave della nostra crescita.
Il 2018 è stato anche un anno di importanti cambiamenti organizzativi, a partire dalla trasformazione di alcune delle nostre operazioni e funzioni interne. Oggi, in un grande e strutturato contesto internazionale, emerge chiaramente che la collaborazione e il lavoro di squadra siano sempre più determinanti. La nostra priorità è promuovere questi valori con un approccio imprenditoriale e un orientamento a lungo termine.
Le nostre persone rimangono l’ingrediente fondamentale per raggiungere i risultati e il 2018 è stato un altro anno importante: l’80% delle nuove posizioni manageriali è stato coperto con una selezione fra risorse interne; abbiamo avviato le prime fasi di un nuovo percorso di engagement e abbiamo ulteriormente potenziato i nostri programmi di sviluppo delle carriere.
Nel Bilancio di sostenibilità, che nel 2019 sarà pubblicato per la prima volta nella storia del Gruppo, la nostra ambizione per il futuro è molto chiara: essere il miglior partner nell’offerta di soluzioni per il riscaldamento dell’acqua e degli ambienti, continuando ad operare con eccellenza e fornendo ai nostri clienti la migliore offerta di prodotti, sistemi e servizi.

Queste sono le basi per il nostro sviluppo futuro.
Questo è il vero spirito di Ariston Thermo.

Leggi Riduci

SOCIETA' DI REVISIONE

Ariston utilizza Cookie (propri e di altri siti) per offrire una migliore esperienza di navigazione. Una volta continuata la navigazione sul sito, se ne autorizza l’invio e l’uso. Per saperne di più o negarne il consenso clicca qui.